Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Dopo “Le femmine del babbuino” tornano le indagini del commissario Antonio Laitano nel nuovo libro di Mechi Cena

Marzo 16 @ 21:00 - 22:00

Nero come la paura, rosso come il sangue, grigio come il colorito dei cadaveri. Per parlare dei romanzi di Mechi Cena serve un’intera tavolozza di colori, perché sono strutturati come delle ragnatele: mentre si segue una pista ecco spuntarne un’altra e un’altra ancora, a svelare particolari che portano a certi delitti irrisolti, a certe verità insabbiate. Nei libri di Mechi Cena la finzione narrativa si mescola alla cronaca giudiziaria della storia italiana recente e ai suoi misfatti senza mandante, magari avvenuti in diverse parti del mondo, diversi luoghi collegati fra loro da nessi causali imprevedibili e sconvolgenti. A tentare di ricostruire quei legami è il commissario Antonio Laitano, che Cena ha definito un ricostruttore di passati; Laitano è un poliziotto scomodo inviso ai superiori perché non segue le regole. Le descrizioni precise, a volte crude, e l’ottima caratterizzazione dei personaggi fanno dei romanzi di Mechi Cena dei labirinti di sangue per districarsi nei quali serve il fiuto di un poliziotto disincantato.

Lidia Borghi

 

Mechi Cena

Mercoledì 16 marzo 2022 alle ore 21:00 in diretta Facebook lo scrittore sarà ospite di Sara Marino e Andrea Ansevini nel loro salotto culturale per parlare del suo nuovo libro, “La sindrome di Bettega” appena pubblicato da Le Mezzelane Casa Editrice. Parteciperanno la direttrice editoriale de Le Mezzelane Casa Editrice, Rita Angelelli, e la capo editor, Maria Grazia Beltrami.