Lara Bellotti è nata a Torino nel 1969, cresce fino ai 6 anni sulla costa romagnola, dove l’amore infinito per il mare e la sua essenza. Laureata in lettere, fin da giovanissima ha coltivato l’amore e la passione per la lettura e la scrittura, facendo di esse il lavoro che svolge tutt’ora: l’agente letterario-editor.
Vive con la sua famiglia a Porto San Giorgio (Fermo-Marche) luogo in cui si è trasferita definitivamente e felicemente nel 2016.
La poesia è il suo punto di riferimento, pur leggendo e apprezzando ogni genere che si rispetti, sia per professione sia per piacere.
Esordisce in qualità di curatrice e autrice con l’antologia a più mani “10 Gocce d’autore” Ed. Il Viandante, premiata con menzione di merito al concorso letterario “Luca Romano” a Chieti e un suo racconto compare in un’antologia comprensiva di più autori edita da Le Mezzelane Casa Editrice per la raccolta fondi a favore della ricostruzione della biblioteca di Pieve Torina (Marche) dopo il sisma del 2016, dal titolo “E DOPO?”.
Si presenta ora con il suo “assolo” letterario, una silloge che comprende non solo poesia contemporanea, ma anche riflessioni e aforismi: “Sabbia tra le mani… fotogrammi di una vita.”

Per Le Mezzelane Casa Editrice ha pubblicato

Sabbia tra le mani

Lara Bellotti, http://www.lemezzelane.altervista.org/negozio/index.php?controller=search&orderby=position&orderway=desc&search_query=lara+bellotti&submit_search=