Giuseppe Zanzarelli nasce nel 1990 a Mesagne, in provincia di Brindisi. Dopo la maturità classica, si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento, per via del suo primo amore: la magistratura. Al contempo non rinuncia alla sua passione per la scrittura e la letteratura, partecipando a diversi concorsi letterari, nei quali ottiene diversi riconoscimenti e menzioni, e pubblicando una raccolta di racconti “Osservavo il Cielo, poi la pioggia” (Lettere Animate 2016).
Ha vinto il primo concorso letterario “MittAffet allo scrittore” (2016), sezione poesia, con giuria presieduta dallo scrittore Paolo Giordano.
Nel 2017 vince il premio speciale dedicato alla memoria della giornalista Maura De Gaetano nel concorso nazionale “Versi tra due mari”, con l’opera “Domani è primavera”.
Attualmente vive a Lecce, un’altra piccola culla della sua anima.


Per Le Mezzelane Casa Editrice ha pubblicato

La vita e così sia

Giuseppe Zanzarelli, http://www.lemezzelane.altervista.org/negozio/index.php?controller=search&orderby=position&orderway=desc&search_query=zanzarelli&submit_search=