Antonella Cataldo nasce a Battipaglia (SA) nel 1973. Proviene da ambiente circense e giostraio. Le origini della sua famiglia paterna si perdono tra gli zingari romeni, vista la lontana parentela della nonna con un vecchio clan di quelle zone. L’ambiente del Circo e dei Parchi di Divertimento l’ha accompagnata fino all’inizio della scuola primaria, quando i genitori decidono di lasciare la vita nomade per permettere a lei e al fratello di studiare.
Si diploma come Perito Informatico nel 1993, anno in cui perde anche la figura guida, suo padre.
Sin da bambina ama leggere e preferisce ricevere in regalo libri e raccolte di storie. Non ha un genere di lettura favorito, in realtà li ama tutti, dal classico al moderno. Ancora in giovane età sceglie di cimentarsi nei salti mortali (senza rete) della gestione familiare, alternando un lavoro saltuario alla passione per la lettura e la scrittura. Ha sempre amato fermare i pensieri con la penna così da non farli fuggire via, per poterli rileggere e modificare.


Per le Le Mezzelane Casa Edirice ha pubblicato

Il Cerchio di Sodoma -All'ombra degli ulivi in collaborazione con Pierpaolo Ardizzone

Il Cerchio in collaborazione con Pierpaolo Ardizzone

Save

Save

Save

Save

Antonella Cataldo, http://www.lemezzelane.altervista.org/negozio/index.php?controller=search&orderby=position&orderway=desc&search_query=antonella+cataldo&submit_search=