Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

A maggio Francesca Mereu presenterà il suo libro sulla segregazione razziale

Maggio 14 - Maggio 15

Francesca Mereu è giornalista e scrittrice; è stata corrispondente da Mosca all’inizio degli anni ‘90. I suoi reportage hanno fatto il giro del mondo. Ha scritto alcuni libri e diverse opere teatrali. Nel 2009 ha ottenuto la cittadinanza russa.

Per Le Mezzelane Casa Editrice ha firmato Il grande saccheggio – Da zar Boris alla presa di potere di Putin, diario di una democrazia mancata e Quando mi chiameranno uomo, un romanzo storico ambientato a Birmingham, Alabama. Sara ha la madre nera e il padre bianco. Per evitare guai, i suoi genitori lasciano il Sud e si trasferiscono in Francia, dove la piccola cresce. Da ragazza decide di tornare nei luoghi in cui è nata e, quando la madre muore, si reca in Alabama; i suoi parenti cominciano a narrarle della vita in quell’angolo sperduto degli Stati Uniti. Scopre così che il blues ancora li aiuta, dai tempi della schiavitù, a sopportare una vita fatta di razzismo e di segregazione razziale.

Due le date di maggio che vedono Francesca Mereu protagonista con il suo romanzo.

Martedì 14 maggio 2019, dalle ore 19:00 alle ore 21:00, presso il locale John Barleycorn, in piazzetta Aristotele 14 a Milano. Relatore Dr. Feelgood di Virgin Radio. Organizzazione a cura di John Barleycorn e Dr. Feelgood di Virgin Radio.

 

Mercoledì 15 maggio 2019, alle ore 21:00, alla libreria Il gabbiano di Vimercate (MB) in piazza Giovanni Paolo II 1.

Organizzatori

locale John Barleycorn
Dr. Feelgood di Virgin Radio