Una Fata Morgana – Amman 2005

Amman, 2005. Un attentato squarcia la notte. Sandra, medico, e Jasmine, ragazza giordana, si ritrovano sole nelle strade deserte della città. Condividere l'esperienza di un attentato terroristico può aiutare a superarne l’orrore?

L’opera si riconduce a un evento reale avvenuto nel novembre 2005 ad Amman, capitale della Giordania. Una serie di attentati sincronizzati colpisce tre grandi alberghi di una catena americana, provocando morte e distruzione. In uno di essi soggiorna un gruppo di medici italiani invitati a partecipare a un congresso scientifico internazionale. Tra di essi Sandra e Mansour, i protagonisti della narrazione.
Sandra si risveglia nel freddo buio della notte sulle strade deserte della città, con ancora accanto la ragazza giordana che ha soccorso e che ha perduto il fidanzato nell’esplosione. Ferita nel corpo e nell’anima, ripercorre il tremendo vissuto in una dimensione avulsa da qualsiasi criterio di misura. Nel difficile percorso che entrambe le donne dovranno affrontare, avviene il salto temporale nelle loro storie personali antecedenti l’evento, con intensità di introspezione.
In un contesto in apparenza incompatibile con sentimenti di gioia, nasce una forte tensione amorosa fra Sandra e Mansour, un collega giordano, relazione che continuerà fino alla fine del racconto, fra eventi contrastanti.
Nel corso di un soggiorno sul Mar Morto in attesa del rientro in Italia, cresce la saga dei personaggi, ognuno con la sua storia fortemente simbolica, nelle cui pieghe si inseriscono le vite degli altri.
Il drammatico vissuto contiene senza dubbio tratti in comune con lo sperimentato di altri sopravvissuti ad eventi simili, ahimè, così frequenti ormai nel nostro mondo. Elaborare l’orrore vissuto, può essere complesso. Metabolizzare la morte di persone che si trovavano accanto a noi, è durissimo. Accettare che sia la mano dell’uomo a provocarla, è intollerabile. La motivazione principale che ha spinto l’autrice a condividere l’esperienza vissuta, è quella di tentare di renderla, per sé stessa e per gli altri, più assimilabile. Non è detto che l’obiettivo sia stato raggiunto, anche perché la storia è stata volutamente alleggerita da note di colore e romanticismo.

Disponibile in ebook (Euro 5,49) e in versione cartacea (Euro 15,90) sul nostro store in tutte le librerie e nei negozi online.

I commenti sono chiusi