Pulp napoletano

Chi è Thomas, l’uomo nero? Chi sono le sue vittime? In una Napoli stralunata e multietnica, il sangue si mischia alla conserva di pomodoro, e i cattivi lasciano il posto a esseri ancora più malvagi di loro.

Il centro nevralgico degli eventi è un vicolo dei bassifondi napoletani, nel quale si incrociano le storie dei vari personaggi. La scena iniziale vede tre donne, Marisa, Amelia e Marilù, intente a preparare la conserva di pomodoro. In casa c’è anche Genny, figlio di Marisa e segretamente innamorato di Marilù, orfana di madre e adolescente come lui. Nico è l’unico amico del ragazzo e i due passano molto tempo a spiare Valeria detta Vale, una studentessa del palazzo di fronte abituata a prostituirsi alla presenza del suo fidanzato Achille, nascosto sotto il letto. Nello stesso edificio abita anche il nero Thomas, un serial killer con la mania di cavare gli occhi alle sue vittime. Una sera Valeria viene adescata dal marito di Amelia, ignaro di aver appena incontrato una vicina di casa, e da un suo collega. Le loro tresche amorose, tuttavia, li porteranno a incrociare la strada di Thomas, che trarrà con astuzia tutto il vantaggio possibile dall’ingenuità delle parti coinvolte.
Gli eventi al centro dei quali egli si trova spingeranno Achille a una fuga disperata e a lottare per la sua vita in un luogo malfamato da sempre teatro di assoluta ferocia.
La polizia, capitanata dal commissario Serpico, arriva persino a fare una retata nella medesima zona, ma non riesce a prendere il capo dell’organizzazione che vi si nasconde. A questi Thomas vende i filmati delle sue violenze per mantenere la sua anziana balia e anche la famiglia di Marisa. La psicopatia dello spietato criminale nasce dall’essere stato abbandonato da piccolo. Thomas è stato adottato da una famiglia ricca che non aveva alcun interesse per lui. Cava gli occhi alle donne che uccide per trovare quelli adatti da innestare sul corpo della sua prima vittima, che lui chiama Daisy. La scelta degli occhi per Daisy si rivela il fattore scatenante di un’irreversibile spaccatura nella famiglia di Genny che, sconvolto ma deciso a difendere la sua causa, si vede costretto a fare il possibile per ostacolare il cammino di Thomas verso la realizzazione di un folle sogno.
Questi, però, ha dalla sua la complicità dell’anziana balia Agnese, insieme alla quale non esita a uccidere chi minaccia anche solo velatamente i suoi progetti.
Genny dovrà affrontare una dopo l’altra terribili verità che riguardano la sua famiglia, nonché il luogo dove ha sempre vissuto, venendo risucchiato in un vortice di eventi sempre più sinistri e difficili da gestire, fino a quando non si troverà di fronte al suo destino: salvare la persona che ama pagando un prezzo altissimo per riuscire a fermare le oscure trame di violenza perpetrate dal suo nemico.

Disponibile in ebook (Euro 4,49) e in versione cartacea (Euro 14,00) sul nostro store, in tutte le librerie e nei negozi online.

I commenti sono chiusi