Matrioska

Otto matrioske: Seme, Delirio, Resilienza, Equilibrio, Dolore, Anemos, Kiss of Judas, Madre, pronte a sgretolarsi sotto il vento della rivolta e dell’introspezione.

Matrioska: un viaggio introspettivo in otto sezioni. La prima e l’ultima sezione ne riprendono il nome. Madre-Seme, la parte esterna, quella più grande, meno rifinita, superficiale, e la parte più piccola quella più nascosta, più ricca di dettagli di attenzioni dell’artigiano, l’unica che non si può aprire; l’io esterno, come appariamo, come ci mostriamo contro la parte più piccola dell’essere umano, quella più intima quella che è difficile da vedere. La madre è il corpo, con i suoi pensieri e le sue sensazioni, e il seme è un concetto, l’emozioni, che potrebbero germogliare chissà in quanti e quali fiori, ma non sapremo mai finché non lo deponiamo a terra. Il balzo di coscienza viene accompagnato da altre sei matrioske: Delirio, Resilienza, Equilibrio, Dolore, Anemos, Kiss of Judas, che via via si faranno più piccole, sgretolandosi contro il soffio dei pensieri, della rivolta, finché non rimarrà solo il seme, l’origine e la fine di tutto.

Disponibile in ebook (Euro 3,99) e in versione cartacea (Euro 12,90) sul nostro store, in tutte li librerie e nei negozi online

I commenti sono chiusi