Le oche del Canada

In un continuo concatenarsi tra presente e passato, tra conclusioni e nuovi inizi, i personaggi di questa storia troveranno alla fine una risposta al loro esistere?

Un treno riporta Arlina a Collegrosso, cittadina del sud che non ha mai amato.
Max è un giovane scrittore in fuga dal suo matrimonio.
Mariacarmela e Alessandro sono due ventenni nei primi anni 80: un moscerino distratto li farà innamorare. Ma quella storia, iniziata come una favola finirà male.
Rosario, persona ligia al dovere e agli obblighi morali più che ad ogni altra cosa, ha abdicato alla vita e all’amore senza combattere.
Esiste ancora un filo di speranza? E se esiste, dove si trova? Ognuno di loro è stato vittima del caos? È stato vittima di quell’insieme di coincidenze che seppur in apparenza non pesino più di un moscerino distratto o hanno meno forza di un temporale estivo, riesce tuttavia a dare alle loro vite un’altra direzione?
In un continuo concatenarsi tra presente e passato, tra conclusioni e nuovi inizi, i personaggi di questa storia troveranno alla fine una risposta al loro esistere?

Disponibile in ebook (euro 4,99) e in versione cartacea (Euro 11,90) sul nostro store, in tutte le librerie e nei negozi online

I commenti sono chiusi